bike packing homemade bags borse anteriori 15 litri

Dopo il primo mio primo "viaggio"  (8 giorni e 1100 km tra mari e monti..)  mi è venuta la voglia di una coppia di borse anteriori , le 60 litri posteriori mi bastavano, però volevo provare a bilanciare meglio il peso.
Non volendo spendere 70 euro per una coppia crosso 30 litri ( ho le loro 60 litri posteriori e mi son piaciute) ho deciso di costruirne una coppia, tanto nel mio immaginario sarebbero destinate alla "cucina" cibo e cianfrusaglie.
Costruzione sempre telone per camion, termosaldature, la piastra interna ho usato del pvc espanso (se non erro) .

Il sistema di chiusura con 3 velcri non è bello come la chiusura delle sacche\borse stagne classiche
ma collaudato con getto d'acqua ha fatto il suo lavoro, come le saldature.

Ho fatto un breve giro con 4 kg per borsa, cosi da collaudarle e non mi dispiace la sensazione nella guida , con le appendici sembra un pelo più sensibile, ma pensavo peggio.


Le borse pesano in coppia 1,6 kg  + 0,7 kg di telaietto siamo a 2,3 kg  , quindi siamo nello std dei pesi







bike packing homemade bags appendici

Il problema principale per mè era uno : la fotocamera!
Non ho la minima intenzione di pensionare la mia onesta fuji s5600  , nei borselli sopratelaio in fuorisella finirei per picchiarci le gambe , quindi riflettendoci sopra perchè non sopra le appendici?

Dima di cartone per controllare , taglio e saldatura del telo , rinforzo interno in lamiera d'alluminio e imbottitura con una spugna rigida  , sopra velcri per fissare il portacartina.

Estetica non è uscita male, il sistema di chiusura è rudimentale ma efficacie , peso 150 gr , ci stà la fida 5600, portafoglio e altre cianfrusaglie , presa con appendici sempre ok.

Visto che ho risolto il problema "borsa manubrio"  , prossimo step sarà costruire una coppia di borse anteriori ! 




bike packing homemade bags frame

Perchè?  perchè no!
Ok sono di bocca buona, non sono uno che guarda al dettaglio, per mè viene sempre prima di tutto il rapporto funzionalità-soldi spesi.
Una borsa da telaio costa 40-50 euro , per carità ergonomicamente di un'altro livello, ma al di fuori dell'estetica e della cura nella realizzazione ? lè istes! 

Passo da una ditta di teloni  in cerca di un pezzo di telone per fare qualche test "verde scuro o nero" 
per mè il titolare ha capito subito cosa volevo fare, nella sua saggezza mi ha rifilato un fine rotolo ... di nero! 

Bon , mi armo di phon, riscontri vari , faccio qualche saldatura al volo di prova e poi via , faccio una dima di carta e parto senza star li a pensare troppo, tanto comunque vada qualcosa sbaglierò di certo.

E' uscita questa roba quà , onestamente pensavo ad un risultato peggiore! 
Devo risolvere il problema incollaggio feltro , ho provato alcuni collanti ma non sono il massimo, vediamo se no  li cucisco e amen! 

Volume circa 3 litri, peso 160 gr 
Ci stanno : antipioggia sopra & sotto , manicotti sopra & sotto , ferri vari + camera , smartphone 

Prossimo step borsa da manubrio , viste le appendici non riesco a rimontare la Vaude , quindi urge altra soluzione.... anche se sarei tentato di mettere le borracce sulle  appendici e chiudere il triangolo telaio con una borsa unica! 






gru con vericello elettrico 12 volt per motoagricola

Questa è la gruetta forestale che ho costruito per la mia motoagricola, non volevo montarla sul cassone perchè la trovo scomoda(porta via spazio, poco raggio d'azione etc)
quindi ho sfruttato i passanti del cassone (che una volta si usavano per mettere le prolunghe per le balle di fieno) , le "forche" sono lunghe abbastanza da appoggiarsi sulla traversa dove è fissato il cassone.

ovviamente seguendo questa strada ho dovuto mettere 2 gambe regolabili dietro , come da foto sono normali puntelli edili (bastano e avanzano!)

le forche sono 2 tubolari 30x30 sp4 saldati uno sopra l'altro , il tubolare alla base della piantana è un 100x100 sp5mm , la piantana è D90 sp5mm, dove ho potuto ho messo qualche fazzoletto di rinforzo.

la parte superiore è un trave ad H 80x40mm sp5mm lunga 1700mm sul quale c'era già saldato sopra un piatto di rinforzo da 10mm.
il pezzo di tubo posteriore è un D100 sp 5mm , i piatti che reggono e formano lo snodo della trave sono sp15mm
i piatti per regolare la pendenza della trave sono da 15mm con perno da 20mm (esagerati, bastava un 10mm).

non ci sono cuscinetti sulla parte che ruota , ma una volta ingrassata ruota bene anche con 150 kg in punta,la prossima modifica sarà di montare un riduttore per ruotare il braccio ,visto che senza un freno và un pò dove vuole lui

il vericello dovrebbe essere da 1\1,2 kw (ad occhio, è più grosso dell'800 watt che ho sul cassone )
rispetto al braccio idraulico il vericello è comodissimo visto che permette di tirare vicino i pezzi distanti.

peso totale di tutto l'armamento circa 100 kg
per ora sono più che soddisfatto (sopratutto la mia schiena e quella di mio padre)
devo sistemare un pò i cablaggi e montare il riduttore, poi per ora basta.


.






portafiliere tornio